Archivio mensile:gennaio 2014

Realizzare movimenti lineari con le viti senza fine

Se si vuole realizzare una trasmissione con viti senza fine occorre scegliere se utilizzare le chiocciole madreviti in acciaio o in bronzo. Come scegliere? La scelta va fatta principalmente considerando 2 fattori.

chiocciole_madreviti_trapezioidali_bronzo

 

La velocità di rotazione e la frequenza dei movimenti.

Se si vuole realizzare un movimento veloce con alto numero di ripetizioni/ora sarebbe opportuno valutare la chiocciola per viti senza fine in bronzo perché avrò maggiori garanzie di usure ridotte e migliore scorrimento. Spesso però vengono utilizzate per posizionamenti manuali o automatici ma con scarse velocità e basse frequenze di utilizzo, rendendo ottimale la scelta di quelle in acciaio. Va da se il fatto che vadano usati comunque dei grassi o olii lubrificanti adeguati.

Utilizzo delle barre di Teflon o PTFE

Per la realizzazione di particolari meccanici sottoposti a rotolamento o scorrimento viene spesso utilizzato il Teflon, anche chiamato PTFE che è il suo nome tecnico. Il Teflon è senza dubbio il materiale plastico che garantisce il minor attrito tra quelli comunemente in commercio.

barre_teflon_ptfe

E’ un materiale plastico auto lubrificante e non richiede la periodica lubrificazione con olii o grassi e una grande durata all’invecchiamento. Resiste inoltre a temperature fino a 300 gradi ed è facilmente lavorabile al tornio o con frese. Nell’acquisto occorre sapere che ne esistono di 2 tipi: il teflon Vergine, ossia prodotto estruso o stampato con materia prima pura ed idoneo anche per utilizzi nel campo alimentare e chimico e quello meccanico che invece ha una percentuale variabile di materiale riciclato. Questa differenza oltre che tecnica e’ anche in termini di costi di acquisto. Possiamo fornirlo in lastre, barre tonde o quadre è anche tagliato o lavorato a disegno.

Vernici antiscivolo 3M per pavimenti e rampe

In molti luoghi dove viene rilevato il pericolo di scivolamento può essere necessario valutare oltre che i nastri adesivi antiscivolo anche le vernici antiscivolo 3M 7888. Queste vernici sono consigliate per applicazioni sia in interno che in esterno che garantiscono una ottima durata anche su rampe carrabili. Hanno una ottima aderenza su pavimenti in calcestruzzo, lamiera, gres, resine o in presenza di piastrelle.

vernici_antiscivolo_rampe_3M

Possono essere inoltre utilizzate anche su supporti metallici anche verniciati. Se verniciati e’ necessario rendere la superficie ruvida attraverso l’utilizzo di dischi abrasivi di grana medio fine al fine migliorare l’aderenza. E’ consigliato per ottimizzare la durata e garantire meglio la presa l’uso del primer 3M 776. Il prodotto è inoltre resistente all’acqua di mare, agli olii e molte soluzioni acide e basiche. Il nostro ufficio tecnico è a disposizione per eventuali chiarimenti.