Archivio della categoria: Dispositivi di Protezione Individuale

Operaio con maschera 3M

Maggiori rischi silicosi nella lavorazione della pietra artificiale

Nell’ industria moderna dell’arredamento le pietre artificiali si fanno sempre più spazio e la sua lavorazione negli ultimi anni ha riportato l’allarme sul rischio silicosi.
Continua a leggere

Perchè i saldatori devono indossare la maschera protettiva per le vie respiratorie?

Oltre lo schermo protettivo, meglio se elettronico per la protezione della vista, i saldatori devono proteggere anche le vie respiratorie. I fumi generati dai processi di saldatura costituiti da monossido di carbonio, ozono, ossidi di azoto e ossidi dei metalli, espongono gli operatori a rischio di gravi malattie polmonari.

Continua a leggere

I migliori occhiali antiappannamento 3M con trattamento ScotchGard GG501

I nuovi occhiali a mascherina 3M GG501GAF sono l’occhiale che garantisce le migliori performance contro l’appannamento.
Grazie allo speciale trattamento ScotchGard riduce l’angolo di contatto delle micro gocce rendendo la visione ottimale anche in ambienti umidi.

Il trattamento ha una lunga durata, è resistente ai graffi ed ha un comfort altissimo grazie alla leggerezza e alla pressione uniforme sul viso dell’ elastico. Occhiale fasciante a profilo stretto e con ampio campo visivo.

occhiali_antiappannamento_3m

Trattamenti agricoli con Organofosforici

kit-protezione-fitofarmaci-3m

Nei trattamenti agricoli si fa spesso uso di Organofosforici che sono colinomimetici ad azione indiretta ossia danno il loro effetto inibendo l’acetilcolinesterasi aumentando la concentrazione di acetilcolina endogena. Vengono quasi esclusivamente utilizzati come insetticidi per utilizzzi agricoli e giardinaggio in genere.

Queste sostanze sono la causa di quasi l’80% di ricoveri ospedalieri per intossicazioni ad uso agricolo quando non vengono utilizzate maschere protettive o sono, come spesso si riscontra, inadeguate!

Gli operatori si intossicano perchè le sostanze nebulizzate vanno a contatto con gli occhi e la cute scoperta per assorbimento o vengono inalate. Gli effetti si manifestano dopo pochi minuti e la sintomatologia varia a seconda del tempo di esposizione e della quantità a cui si è venuti a contatto.

3m6057 filtri per Maschere 3M

Proprio per queste ragioni è assolutamente necessario l’uso di dispositivi efficaci alla protezione da insetticidi come le maschere a pieno facciale 3M 6800 con filtri tipo 3M 6059, 3M 6057 o 3M 6059 con fattori di protezione ABEK1 a seconda della tipologia. La definizione dei filtri più adatti è di solito individuabile dalla scheda di sicurezza dei prodotti utilizzati.

Per quanto riguarda la protezione del corpo è consigliabile la tuta 3M 4545 di categoria 5/6.

Tuta_3m4545 Tute 3M 4545 per trattamenti agricoli

Le scarpe antinfortunistiche Cofra Petri S1P SRC

Le scarpe antinfortunistiche, ormai largamente diffuse e fortunatamente accettate da tutti gli operatori, oltre che garantire una adeguata protezione devono soddisfare elevati standard di comfort. La scarpa Cofra Modello Petri S1P SRC sono un’ottima scelta per quei lavoratori che non operano in ambienti in presenza di pioggia o fango come magazzinieri e linee di montaggio,  perchè il tessuto con cui è realizzata ha una alta traspirabilità che riduce la sudorazione.

La pianta larga Mondopoint 11 ed il puntale in alluminio la rende particolarmente comoda e sicura e grazie alla suola APT Plate – Zero Perforation molto flessibile consente piegamenti facili e contribuisce a ridurre la stanchezza a fine lavoro.

Leggera Soffice e confortevole.

Vedi tutti i modelli Cofra »

Maschere 3M per la protezione da Fitofarmaci in Agricolatura. Maschera protettiva a filtri fissi o Sostituibili?

 

Protezione dai Fitofarmaci per agricoltura. Come fare la scelta corretta?

La maschere 3M garantiscono una protezione ad un’ ampia ampia tipologia di sostanze e possono sicuramente essere un valido aiuto.

maschera_3m4255_vernici_polveri

Maschera 3M 4255 a filtri non sostituibili


La 3M4279 come la 3M4255 sono dei dispositivi a filtri non sostituibili e quindi una volta saturati vanno gettati. Definire la durata è molto difficile perchè per dare questo dato occorrerebbe sapere: la concentrazione delle sostanze, l’umidità dell’aria, la frequenza respiratoria, la capacità polmonare ecc…. dati molto difficili da reperire. Per dare un’idea orientativa data dall’esperienza riportata dai nostri clienti va dalle 20 alle 40 ore di lavoro ma è un dato che non può essere in nessun modo preso per certo.

 

3m 6200

Semi Maschera a filtri sostituibili 3M6200


Il sistema più facile da utilizzare è come sempre il buon senso ed in questo caso occorre essere attenti ai propri sensi: quando si comincia a percepire nel naso o in gola il “sapore” delle sostanze occorre sostituire il dispositivo. Nel caso di utilizzi più intensi può essere di aiuto l’uso di maschere a filtri sostituibili come la maschera 3M 6200 o 3M6502 con i filtri 3M6055+3M5935 accoppiati insieme con le ghiere 3M501. Se si effettuano i trattamenti con pompe irroratrici con trattore scoperto è raccomandato l’utilizzo di maschere a Pieno facciale come la 3M6800 che monta gli stessi filtri.
Oltre che le vie respiratorie è necessario proteggere anche gli occhi con degli occhiali a mascherina tipo 3M2890 ed il corpo con le tute 3M4545 di categoria appropriata.

3m 6800 + filtri

Maschera a pine Facciale 3M6800


Le maschere di questo tipo vengono fornite con una busta in cui riporre il dispositivo dopo l’uso. E’ raccomandata la pulizia della maschera con prodotti antibatterci dopo l’uso per una maggiore igiene.

Saldatura

3M Speedglas: i vantaggi di usarle nei lavori di saldatura

Le esigenze fondamentali di un saldatore nello svolgere il proprio lavoro sono la PROTEZIONE di occhi, viso e testa, il COMFORT e la PRATICITA’ di indossare una maschera per tutto il giorno, l’AFFIDABILITA’ del dispositivo anche nelle condizioni più aggressive.

La 3M, leader mondiale nel settore dei dispositivi di sicurezza, con la sua linea Speedglas realizza prodotti che continuamente si migliorano in fatto di sicurezza e comfort, ogni funzionalità dell’ampia gamma di maschere nasce da un attento studio delle necessità che un saldatore manifesta sul campo, perché è dalle esigenze pratiche che poi si sviluppano i prodotti migliori in termini di prestazioni.

I nuovi filtri per saldatura 3M Speedglas della serie 9100 sono auto-oscuranti e sono il top che offre il mercato come protezione per gli occhi dai raggi UV/IR anche quando sono spenti o hanno attivata una tonalità scura o chiara. L’elmetto Speedglas rimane rivolto sempre verso il basso proteggendo in questo modo non solo gli occhi ma anche il viso, inoltre non è necessario regolare la visiera che rimane sempre ben posizionata e le mani sono libere di lavorare senza sprechi di tempo. Protezione e rendimento sul lavoro, due obiettivi fondamentali che la tecnologia 3M soddisfa al meglio grazie ad un incessante sforzo di innovazione e sviluppo.

casco saldatura 3m 100 QR

Casco saldatura 3M Speedglas 100 QR

Lo schermo per saldatura 3M Speedglas 9100-QR è un connubio perfetto tra affidabilità, flessibilità e comfort: lo schermo può essere rispetto al viso agevolmente abbassato e alzato in posizione di “riposo”, comodo da portare così anche a lungo durante l’orario di lavoro. Non è necessario sganciare e agganciare tutte le volte l’elmetto di sicurezza, lo schermo da saldatura rimane in posizione sollevata e la testa in questo modo risulta sempre protetta. Lo schermo è compatibile con la gran parte degli elmetti presenti sul mercato ovviando così al problema di doverlo togliere quando non serve, con il rischio di avere la testa senza protezione. L’appannamento della maschera è ridotto al minimo grazie agli sfiati laterali, dispone di finestre aggiuntive poste di lato per un maggiore campo visivo con 5 filtri di gradazione e si abbina perfettamente alle cuffie auricolari 3M Peltor.

Scegli il meglio per te e la tua sicurezza, scegli 3M Speedglas.

Come applicare perfettamente il nastro antiscivolo 3M Safety Walk

Preparazione delle superfici

Prima di tutto è necessario che le superfici siano pulite, sgrassate ed asciutte verificando inoltre che la temperatura di applicazione sia non inferiore a 4°C altrimenti l’adesione potrebbe non risultare ottimale.
Per sgrassare le superfici si consiglia di utilizzare un solvente adeguato come il 3M Industrial Cleaner o equivalente se disponibile. Dopo la pulizia e lo sgrassaggio la superficie va adeguatamente risciacquata ed aciugata (almeno 1 ora o 2 ore se le superfici sono particolarmente porose).

Continua a leggere

L’utilizzo delle maschere protettive 3M e la barba. E’ sufficiente acquistare un buon dispositivo?

Questa domanda non è banale. La normativa vigente prevede che si debba utilizzare un dispositivo di protezione adeguato ma non basta, non a caso vengono identificati come DPI ossia Dispotivi di Protezione Individuali e su questa ultima parola però spesso non ci si sofferma abbastanza.

Continua a leggere