Maschi a rullare: quali sono i vantaggi?

Maschi a rullare per filettatura
Maschi a rullare per filettatura

I maschi a rullare a differenza dei maschi tradizionali ad asportazione di truciolo effettuano il filetto tramite deformazione del materiale stesso.

Possono essere utilizzati sia per i fori ciechi che passanti ed eliminano tutte le problematiche della gestione del truciolo in quanto non ne generano. Sono in generale più robusti dei tradizionali maschi perchè hanno un nocciolo più robusto e permettono di ottenere filetti più precisi con una finitura superficiale più alta. La geometria costruttiva del maschio consente di allungare la vita del maschio e la velocità di lavorazione soprattutto grazie ai trattamenti e rivestimenti superficiali come Tin, TiCN, OX.

Di seguito i vantaggi riscontrati con l’utilizzo dei maschi a rullare:

  • Un momento torcente di 2 o 3 volte superiore a quello dei maschi tradizionali per asportazione, quindi maggiore durata dell’utensile.
  • Maggiore resistenza alla trazione dei filetti ottenuti per effetto dell’incrudimento del materiale durante la deformazione.
  • Nessuna formazione di truciolo e quindi minori costi di smaltimento.
  • Lo stesso maschio può essere utilizzato sia per fori ciechi che passanti, riduzione dei tempi per eventuali cambio utensile.
  • In base al diametro di preforo eseguito si possono generare delle caratteristiche creste ad U.
  • Possibilità di avere anche modelli con lubrificazione interna.

I requisiti richiesti per l’utilizzo corretto dei maschi a rullare:

  • Maggior controllo della realizzazione dei prefori di maschiatura. In base al diametro si ottengono caratteristiche diverse del filetto ottenuto.
  • Il materiale da filettare non deve avere una eccessiva durezza perchè non consente la deformazione plastica, in generale il limite si pone intorno ai 1200 N/mm2.
  • Una buona lubrificazione anche con sistemi ad erogazione minimale.
  • La lunghezza dell’imbocco: 2 filetti per i fori ciechi mentre 4 filetti per i fori passanti. Generalmente i maschi con 4 filetti hanno una durata superiore per via della migliore distribuzione dello sforzo iniziale.
  • Maggior potenza richiesta alla macchina al mandrino per eseguire la filettatura.

Di seguito la tabella dei prefori di maschiatura che sono diversi da quelli dei tradizionali maschi ad asportazione truciolo.

Tabella dei prefori per maschiatura a rullatura

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *