Inserti da tornitura ISO

Tecniche di base per tornitori. Quali fattori considerare nell’utilizzo degli inserti?

Nei lavori di tornitura la durata degli inserti è determinata da 3 fattori principali: Velocità di avanzamento, velocità di taglio e profondità di taglio. Queste considerazioni sono generali e potrebbero variare a seconda del materiale lavorato, dell’utensile utilizzato e della macchina a disposizione.

  1. Tipo di utensile: La lunghezza e la sezione dell’utensile incide nelle lavorazioni. Maggiore sarà la sporgenza dell’utensile e maggiori potranno essere le vibrazione innescate. Nel caso per esempio delle lavorazioni di fori profondi in cui la distanza tra la toretta e la punta dell’inserto è più alta. L’aumento della sezione. se possibile, o l’utilizzo di utensili costruiti con acciai di qualità o metallo duro abbinata alla scelta corretta dell’inserto, possono ridurre sensibilmente il problema. Ecco un pratico kit tornitura che può aiutarti nel tuo lavoro!
  2. Velocità di avanzamento (fn): Se la velocità è troppo bassa si tenderà a generare dei trucioli a nastro continuo con una rapida usura del fianco dell’inserto. Se invece la velocità sara’ troppo alta potremo riscontrare uno scarso controllo del truciolo, una finitura superficiale non ottimale, una deformazione plastica o craterizzazione dell’inserto, un aumento della potenza assorbita dalla macchina.
  3. Velocità di taglio (Vc): Se la velocità è troppo bassa avremo un’usura precoce del tagliente e una superficie ottenuta di scarsa qualità.  Se al contrario la velocità sarà troppo alta l’inserto avrà un’usura eccessiva sul fianco, craterizzazione dell’inserto, finitura ottenuta scarsa.
  4. Profondità di taglio (ap): Se la profondità è scarsa si genereranno vibrazioni, calore eccessivo e perdita di controllo del truciolo. Se invece la profondità è troppo grande si potrà avere la scheggiatura dell’inserto, aumento della potenza assorbita per la maggior potenza richiesta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *