Come applicare perfettamente il nastro antiscivolo 3M Safety Walk

Preparazione delle superfici

Prima di tutto è necessario che le superfici siano pulite, sgrassate ed asciutte verificando inoltre che la temperatura di applicazione sia non inferiore a 4°C altrimenti l’adesione potrebbe non risultare ottimale.
Per sgrassare le superfici si consiglia di utilizzare un solvente adeguato come il 3M Industrial Cleaner o equivalente se disponibile. Dopo la pulizia e lo sgrassaggio la superficie va adeguatamente risciacquata ed aciugata (almeno 1 ora o 2 ore se le superfici sono particolarmente porose).

Quando utilizzare il Primer

Se viene applicato all’esterno dove c’è scorrimento di acqua o su superfici dove sono frequenti i lavaggi si consiglia di utilizzare un primer e sigillare i bordi con silicone appropriato per evitare infiltrazioni.
Un esempio sono le fughe delle piastrelle dove a causa della differenza di planarità tra una e l’altra si può verifcare nel tempo il distacco parziale del nastro.

Applicazione su calcestruzzo

Per avere una adesione ottimale il calcestruzzo NON deve essere friabile e senza spaccature. Tutte le polveri ed i residui devono essere rimossi. In questo caso l’utilizzo del primer è necessario. Se è di nuova realizzazione occorre attendere almeno 4 settimane e non va applicato a cavallo dei tagli.

Applicazione su superfici metalliche

Tutte le ossidazioni, incrostazioni e ruggine vanno rimosse con abrasivi idonei e la superficie deve apparire viva, lucente ed omogenea. In caso che sia verniciata la vernice deve essere in perfette condizioni. Successivamente va sgrassata e pulita con 3M industrial Cleaner utilizzando un panno pulito. Siccome i solventi sono generalmente infiammabili si consiglia di non utilizzarli in presenza di fonti di calore.

Applicazione del nastro antiscivolo 3M Safety Walk

Tagliare il nastro antiscivolo 3M nella lunghezza desiderata e con delle forbici arrotondare gli spigoli prima di rimuovere il liner; per una facile applicazione si consiglia di tagliare strice non superiori ad 1 metro per evitare più facilmente bolle d’aria.

Staccare il liner mano a mano che si procede all’incollaggio cercando e, per quanto possibile, di non toccare l’adesivo con le dita. Per favorire l’incollaggio ed eliminare eventuali grinze può essere utile l’utilizzo di un piccolo rullo a mano per fare pressione. In caso di errato allineamento è possibile risollevare le strisce solo se NON è stata pressata.

Con il nastro antiscivolo 3M Conformable su superfici irregolari è raccomandato l’uso di un martelletto di gomma per migliorare l’aderenza.

Quando si può calpestare?

Dopo l’applicazione la superficie è immediatamente calpestabile tuttavia la massima efficacia dell’adesivo si ottiene dopo 4 giorni ad una temperatura di 21° C.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *