Smart Connected Assembly di Altas Copco

Il Roadshow Smart Connected Assembly – Powered by data di Atlas Copco farà tappa nella nostra sede di UtensileriaOnline il 19 Novembre.

Durante il Roadshow Atlas Copco ci presenterà alcuni prodotti per rispondere alle esigenze dell’Industria 4.0, strumenti per un industria smart. Nello specifico durante l’evento potrai scoprire gli utensili, i sistemi elettrici di assemblaggio e i software di Atlas Copco personalizzati in base alle esigenze di ogni azienda.

Una risposta all’industria 4.0

Smart Connected Assembly è la risposta alla quarta rivoluzione industriale.

Nell’industria 4.0 è necessaria maggior flessibilità nella produzione, infatti, sarà richiesta sempre più personalizzazione dei prodotti, la visione a lotti dell’industria 4.0 consiste nell’ottenere lo stesso costo per un’unica unità o per milioni di unità prodotte.

I sistemi di produzione diventeranno sempre più complessi e molte operazioni dipenderanno da sistemi connessi in rete. Questi sistemi dovranno essere User Friendly, in quanto saranno gli operatori addetti all’assemblaggio a raccogliere i dati, elaborarli e a utilizzarli a proprio vantaggio durante i processi di produzione.

I dati sono proprio i protagonisti di questo Roadshow, Power by Data sta ad indicare una tecnologia che grazie ai dati generati permette di ottenere valore rispetto ai precedenti software e programmi di produzione. Grazie a queste informazioni l’operatore potrà prevedere eventuali non conformità, ottimizzare i tempi e quindi attuare un piano di manutenzione migliorato a bassi costi di produzione.

I vantaggi degli strumenti di Atlas Copco

Gli avvitatori ad impulsi cordless di Atlas Copco sono un vero punto di svolta, ti permettono di effettuare serraggi a coppie elevate senza la necessità di barre o bracci di reazione. Vengono sfruttate tecnologie di ultima generazione, come il raffreddamento attivo, che estendono la vita dell’utensile e massimizzano la produttività. I livelli di vibrazione sono più bassi per un’ergonomia senza eguali.

Questi avvitatori comunicano con stazioni elettriche, piattaforme che ti permettono di vedere una preview della curva di serraggio e verificare tutte le fasi di assemblaggio quindi controllare potenziali errori.

Infine i software collegati agli avvitatori sono in grado di:

– fornire informazioni sull’andamento dei processi

– dare la possibilità di creare report

– essere informato in tempo reale al verificarsi di alcuni eventi

– analizzare i parametri di produzione

In conclusione, riassumendo i vantaggi dei sistemi elettrici di Atlas Copco sono:

maggiore produttività. Nelle linee di assemblaggio sono previste continue ripianificazioni per ridurre i costi e migliorare il rendimento e i dati aiutano a fare questo.

riduzione dei difetti. Per capire i problemi e risolverli è necessario individuare la causa principale, grazie a un sistema unico che collega tutti i dispositivi sarà più rapido, semplice e preciso individuarla.

riduzione energetica utilizzando utensili elettrici piuttosto che pneumatici.

riduzione dei costi per l’introduzione di nuovi prodotti. I nuovi prodotti possono essere aggiunti o spostati senza installare un nuovo hardware basterà una configurazione del software di Atlas Copco.

aumento della disponibilità dell’utensile. Utilizzando i dati è possibile identificare i rischi e risolverli subito in modo da evitare rallentamenti o arresti della produzione.

sistemi user friendly, i software integrati offrono all’operatore una guida migliorata che permette un riconoscimento rapido dei processi di rilavorazione, di tracciabilità delle operazione, della verifica degli errori e dell’analisi dei dati.

Strumenti Atlas Copco pensati per diversi settori

Automotive: veicoli elettrici, assemblaggio di veicoli leggeri, di autocarri pesanti, costruttori di linee, motocicli, “powertrain”, rimorchi…

Elettronica: attrezzature mediche, elettronica di consumo, automobilistica, industriale, aerospaziale, orologi.

Industria aerospaziale e spazio

Fabbricazione di metallo

Costruzione navale

Elettrodomestici

Industria ferroviaria

Sei interessato a questi strumenti? Ti aspettiamo alla tappa del Roadshow Smart Connected Assembly – Power by data presso la nostra sede di UtensileriaOnline il 19 Novembre.

Richiedi l’invito gratuito o fissa un appuntamento scrivendo a info@utensileriaonline.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *