Come scegliere corretamente la durezza delle Mole di affilatura e rettifica Norton per acciai e ghise

La regola generale nella scelta delle mole da affilatura e rettifica Norton è quella per cui, anche se può sembrare strano, per i materiali duri e/o trattati occorre utilizzare mole con abrasivi più teneri. Se infatti la mola ha grani duri gli acciai ad alta durezza tendono a levigare gli spigoli arrotondandoli perchè tendono a “rimanere attaccati” alla mola anche se usurati. Nelle mole tenere invece i granuli sono meno lagati tra di loro e una volta usurati si staccano e lasciano il posto a quelli nuovi e taglienti. Viceversa per i materiali teneri e/o meno trattati.

Per gli acciai in genere (HSS), materiali ferrosi, ghise e Bronzo Duro: in linea di principio è raccomandabile una mola costituita da Ossido di allumio.

Per i materiali costituiti da Carburi metallici (Widea), Ghisa, Ottone, e Bronzo tenero. Rame, Allumio e e le sue leghe, acciaio inox Austenitico e materiali non metallici è raccomandato l’uso di Mole in Carburo di silicio.

Per i materiali temprati è raccomadato l’uso di mole con granuli ceramici.

mole_abrasive_norton

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *